SEMINARI

GIORNATE DI MUSICA ANTICA 2018

Il Civico Istituto Musicale  “G. Zelioli” organizza la prima edizione delle giornate di musica antica, che si terranno dal 31 agosto al 2 settembre 2018. Masterclass, conferenze, concerti si susseguiranno presso la sede di Villa Gomes e in alcune sedi storiche della città e della Provincia di Lecco.

L’iniziativa è la prima tappa di un percorso  destinato a creare un polo didattico e artistico per la valorizzazione del lungo periodo della storia musicale che, sotto la generica etichetta di musica antica, comprende momenti storico-artistici che vanno dal Medioevo al primo Seicento.

Questa prima edizione propone una masterclass tenuta dal maestro Roberto Balconi sul canto ed Ensemble vocale rinascimentale e una tenuta da Nicola Sansone su flauto dolce e musica d’insieme. Gli incontri sono rivolti a cantanti e strumentisti interessati ad approfondire la musica vocale e strumentale fra Cinque e Seicento; il focus è posto sul repertorio profano allo scopo di realizzare  uno spettacolo sulla musica al tempo dei Promessi Sposi che sarà presentato nell’ultima giornata con la partecipazione di docenti e allievi. In particolare saranno studiate composizioni di Orazio Vecchi, Adriano Banchieri, Girolamo Frescobaldi, Guillaume Tessier e altri autori operanti nell’Italia dell’epoca.

Ai seminari si affiancheranno lezioni di approfondimento di storia, notazione e organaria tenute da Angelo Rusconi e Walter Chinaglia.

La quota di partecipazione è fissata in euro 100.

informazioni e iscrizioni:

Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”

T.   0341 422782 ( dalle 14 alle 18 )

email:  info@www.civicalecco.org

Scarica il modulo di iscrizione  Musica-antica-MODULO-ISCRIZIONE-1.doc

Scarica il programma completo  musica antica pdf

___________________________________________________________________________________________________________________

MASTERCLASS  PIANO JAZZ con il docente MARCO DETTO

Docente: Marco Detto
Argomento: Lezioni di approfondimento sull’arte dell’improvvisazione
Si rivolge a: Pianisti, chitarristi, strumentisti a fiato, bassisti, contrabbassisti, vibrafonisti e batteristi
Programma: 2 ore di lezione individuale; 8 ore di musica di insieme (lezione collettiva), con concerto finale
Calendario: Sabato 9 e domenica 10 giugno; sabato 16 e domenica 17 giugno                                    

Quota di iscrizione: 140€ più 10€ di tessera associativa obbligatoria a “La Fabbrica dei Ponti”

Il corso sarà attivato con un numero minimo di 7 alunni

Al termine sarà rilasciato un attestato di frequenza
Iniziativa organizzata in collaborazione con l’associazione La Fabbrica dei Ponti

_______________________________________________________________________________________________________________

 foto Detto MarcoMarco Detto 

Nasce a Milano nel 1962. Studia violoncello e in seguito si dedica da autodidatta allo studio del pianoforte. Pianista e compositore, ha inciso trenta cd, di cui sedici costituiti da proprie composizioni originali. Ha collaborato con alcuni dei più grandi jazzisti del mondo: P. Erskine, P. Daniellsson, L. White, E. Gomez, J. Staig, B. Mover, P. West, J. Farmer, e con illustri jazzisti italiani: G. Basso, F. Cerri e B. De Filippi, con i quali ha anche inciso. Nel 2003 il suo cd “Django” viene ottimamente recensito in Giappone dalla rivista jazz “Sunny Sid” e rimane nella classifica da loro redatta per due mesi al secondo posto. Nel 2005 l’etichetta giapponese Sound Hills ristampa il cd “What a Wonderful World” inciso con E. Gomez e  L. White. Nel 2006 incide “BlueStones” (tutte composizioni originali), di cui il brano “Lasciarsi andare” riceve la “Honorable Mention” nella categoria jazz all’International Songwriting Competition 2006. È ospite in diverse trasmissioni radiofoniche su Rai Radio Tre. Ha curato gli arrangiamenti musicali degli spettacoli teatrali dell’associazione culturale “NOEHMA Servi di Scena” diretta da Teresa Pomodoro nel carcere di Opera e di San Vittore, nel teatro Strehler e presso l’Università Statale di Milano. Nel 2010 con il brano “Correndo Lontano “ tratto dal suo ultimo lavoro “In the meantime” è finalista nella categoria jazz all’International Songwriting Competition 2010. Da sempre affianca l’attività concertistica con l’attività didattica.

_______________________________________________________________________________________________________________

MASTERCLASS MUSICA VOCALE DA CAMERA con il docente Sabina Macculi

Docente: Sabina Macculi

Argomento: Repertorio per canto e piano, con riferimenti a quello per voce e orchestra; corretta pronuncia dei testi stranieri; dizione e fonetica della lingua italiana per studenti stranieri; prassi esecutiva contemporanea; inquadramento storico-letterario degli autori e dei testi; analisi finalizzata all’esecuzione.

Si rivolge a: Cantanti, pianisti, compositori

Programma : 10 incontri di tre ore il sabato mattina, con concerto pubblico conclusivo

Calendario: Sabato 24 marzo – 7, 14, 21, 28 aprile – 5, 12, 19, 26 maggio – 2 giugno ore 10.30-13.30

Quota di iscrizione: 175€

Informazioni: T. 0341 42 27 82 (dal Lunedì al Venerdì dalle 14 alle 18)
info@www.civicalecco.org

Il corso sarà attivato con un numero minimo di 10 alunni
Al termine sarà rilasciato un attestato di frequenza

_______________________________________________________________________________________________________________

foto sabina macculi 2Sabina Macculi
Soprano lirico d’agilità, nasce ad Offenbach am Main (Germania), dove intraprende gli studi di pianoforte, danza e composizione. Diplomatasi in canto lirico con il massimo dei voti presso il Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila, si è perfezionata in musica antica all’Accademia Chigiana di Siena con R. Clemencic e in musica da camera tedesca con E. Deutsch.  La sua cultura vocale spazia dal madrigale all’improvvisazione jazz.  Interprete versatile, ha cantato nei principali teatri in Italia e all’estero collaborando con grandi orchestre e direttori. Per il Giubileo del 2000 ha cantato nella Sala Nervi in Vaticano alla presenza del Papa.  Invitata nel 2003 dall’ambasciatore italiano ad Abu Dhabi e dall’Istituto di cultura italiana a Dubai, ha tenuto una serie di applauditissimi concerti; il successo è stato tale da venire nominata “Ambasciatrice del bel canto negli Emirati Arabi”. È stata ospite di programmi radiofonici della RAI e la Terza rete televisiva, oltre ad averla invitata come ospite alla trasmissione Harem, le ha dedicato uno speciale. Per la Decca ha inciso, con l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, La Betulia liberata di Mozart (dir. Peter Maag) e Suor Angelica di Puccini con Mirella Freni (dir. B. Bartoletti), per la Rai-Eri madrigali della scuola romana del ‘500, per il Melograno liriche del ‘900 italiano e per la Denon una raccolta di arie rossiniane con June Anderson (dir. D. Gatti ), entrambe con l’orchestra del Comunale di Bologna.

_______________________________________________________________________________________________________________

MASTERCLASS MONTEVERDI con il docente ROBERTO BALCONI

Docente: Roberto Balconi
Argomento: Il repertorio sacro polifonico e solistico di Claudio Monteverdi per voci e basso continuo con concerto pubblico conclusivo.

Repertorio:
Brani tratti da: Sacre Cantiunculae 1582; Vespro della Beata Vergine, 1610; Selva morale e spirituale, 1640; Messa a quattro voci & Salmi, 1650. L’elenco dei brani polifonici da studiare ed eseguire verrà comunicato a partire da due settimane prima dell’inizio della masterclass. Il repertorio studiato e concertato sarà eseguito domenica 11 marzo a Lecco presso la chiesa di Santa Marta nel corso di una liturgia in latino in rito ambrosiano antico

Si rivolge a: Cantanti professionisti e amatori di buon livello

Programma: Sabato e domenica 3-4 e 10-11 marzo, ore 10-13, 15-18

Quota di iscrizione: 100€ per esterni –  75 € per alunni iscritti all’Istituto Zelioli

Modulo Iscrizione 

Informazioni: T. 0341 42 27 82 (dal Lunedì al Venerdì dalle 14 alle 18)
info@www.civicalecco.org

La masterclass sarà attivata con un numero minimo di 15 iscritti

Al termine sarà rilasciato un attestato di frequenza

_______________________________________________________________________________________________________________ 

Foto Balconi 1Roberto Balconi
Milanese, cantante e direttore d’orchestra, si è affermato come uno dei principali interpreti del repertorio barocco esibendosi nei maggiori festival di musica antica e in rinomati teatri quali Festival Oude Muziek in Olanda, Teatro La Fenice, Lincoln Center di New York, Vlaamse Opera. Tra il repertorio affrontato come direttore, in particolare dell’ensemble Fantazyas, che ha fondato nel 2000, si annoverano le opere  Ariodante Alceste, l’oratorio La Resurrezione, i Concerti Grossi e i Chandos Anthems di Haendel; il Vespro della Beata Vergine di Monteverdi; gli Stabat Mater di Scarlatti, Pergolesi e Vivaldi. È docente di canto barocco presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano e presso il Conservatorio “Guido Cantelli” di Novara. Ha recentemente inciso in prima mondiale per Brilliant Classics il Secondo Libro de Madrigali di Giovanni Ghizzolo e l’opera di Duni Les deux Chasseurs et la Laitiere.