SERATA PER LA FESTA DELLA MUSICA

Venerdì 21 giugno 2019, ore 18

Lecco, Auditorium di Villa Gomes

GIORNATA DELLA MUSICA 2019

In ricordo di Jörg Demus

Ogni 21 giugno si celebra in Europa la festa della musica. Nata in Francia, la manifestazione si è poi estesa in varie parti del continente con una programmazione ufficiale di decine di migliaia di  concerti, ai quali vanno aggiunte le manifestazioni spontanee che si richiamano allo spirito dell’evento.

In questa occasione, il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” propone un incontro dedicato alla memoria del grande pianista Jörg Demus, recentemente scomparso. Acclamato come uno dei più importanti pianisti della seconda metà del XX secolo, Demus aveva tenuto lo scorso ottobre una masterclass, una conferenza e un concerto a Lecco proprio per l’Istituto “Zelioli”, impartendo un’indimenticabile lezione di dedizione totale alla musica nel segno dello studio e dell’approfondimento incessante. 

Nel ricordo di questa straordinario esempio, la Scuola mette in fila alcuni degli alunni più promettenti, molti dei quali sono risultati quest’anno vincitori o finalisti di concorsi nazionali e internazionali. 

Il programma impagina una piacevole varietà di voci, strumenti e generi musicali. Preziose miniature per piccole mani di pianisti, capolavori di Chopin, Brahms, Debussy, romanze e lieder di Verdi, Dvorak, arie di Vivaldi e Mozart, per finire con un caleidoscopio musicale proposto da un ensemble di chitarre. Pezzi celebri e brani meno noti si alternano ponendo tutte le premesse per una serata piacevole insieme alle nuove leve che l’Istituto sta formando ottenendo significativi riconoscimenti.

Partecipano alla serata i pianisti He Jun Li, Andrea Ni, Jacopo Mattavelli, Beatrice Corneo, He Junnan, Alessia Ni, i soprani Chiara Losa e Paola Galli e i componenti dell’orchestra di Chitarre dell’Istituto.

Programma

HE JUN LIpianoforte

J. S. Bach, , Preludio in do minore, da 12 piccoli preludi

F. J. Haydn, Sonata XVI:8 in sol maggiore

W. Gillock, Fountain in the rain  

ANDREANIpianoforte

J. S. Bach, Minuetto in sol maggiore 

G. PH. Telemann, Minuetto in sol maggiore

F. Ribitzky, Allegretto

D. Kabalevsky, Pagliacci dall’op. 3

CHIARA LOSA soprano

JACOPO MATTAVELLI pianoforte

A.Vivaldi, Io son  quel gelsomino, da Arsilda regina di Ponto

G. Fauré, Pie Jesu, dal Requiem

E. Grieg, Solvejgs Lied, da Peer Gynt

W.A. Mozart, È amore un ladroncello, da Così fan tutte

JACOPO MATTAVELLI pianoforte

F. Chopin, Studio op. 25 n. 1

J. Brahms, Rapsodia op. 79 n. 1

A. Scriabin, Studio op. 8 n. 12

BEATRICE CORNEOpianoforte

M. Clementi, Prestodalla Sonata op. 25 n. 6 

HE JUNNAN pianoforte

J. S. Bach: Invenzione a due voci in la minore BWV 784  

F. Chopin: Valzer op.69 n.2 in si minore

C. Debussy: Arabesque n. 1

ALESSIA NI pianoforte

F. Chopin, Valzer in la bemolle maggiore

F. Liszt, Studio in re minore op. 1 n. 4

S. Prokofiev, Tarantella

PAOLA GALLI soprano

MARCELLO PANUNZIOpianoforte

G. Verdi, Non t’accostare all’urna

A. Dvořák, Ave Maria

F. Schubert, Ständchen

W. Gomez, Ave Maria

ORCHESTRA DI CHITARRE

M.A. Charpentier, Preludio al Te Deum

G. F. Haendel, Sarabanda

P. Attaignant, Tourdion

Tradizionale USA, The ballad of Jesse James

C. Machado, Marchina de Carnaval

Trio blues (riel. Silvia Faggion)

C. Machado, Chorino el la mineur

NUOVI SUCCESSI DEGLI ALLIEVI DELL’ISTITUTO “ZELIOLI” IN CONCORSI INTERNAZIONALI

Mentre l’anno scolastico del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”si avvia alla fine, è tempo di bilanci. Un metro di misura del lavoro svolto sono i concorsi, in cui gli alunni più capaci si misurano con altri giovani musicisti e sono giudicati da giurie altamente qualificate. 

Tre sono le competizioni alle quali hanno partecipato i pianisti della Scuola: Sestri Levante, Oleggio e Bellano, ottenendo primi e secondi premi e altri importanti risultati.

Un secondo postodi grande rilievo è quello aggiudicatosi a inizio maggio da Jun Li Heal prestigioso Concorso Pianistico Nazionale “J. S. Bach”di Sestri Levante: giunto quest’anno alla 34° edizione, il concorso ha coinvolto cento giovani artistiprovenienti da tutta Italia, valutati da una giuria di concertisti e docenti di Conservatoriosotto la presidenza di un pianista insigne come Pier Narciso Masi. La piccolaJun Li He, classe 2010, nata a Lecco da genitori cinesi, recentemente affermatasi nella propria categoria vincendo il primo premio al “Pozzolino” (versione giovanile del Concorso “Ettore Pozzoli” di Seregno), studia il pianoforte presso l’Istituto “Zelioli” con il maestroIsabella Chiarotti. Buon risultato anche per la sorella Junnan Heche si è piazzata al quarto posto.

Pochi giorni prima Jun Li Hesi è affermata imperiosamente al Concorso Internazionale Pianistico “Città di Oleggio” con un primo premio assolutonella sua categoria; e ha fatto il “bis” con un altro primo premio assoluto al secondo Concorso Internazionale “Bellano paese degli artisti”. A Oleggio la sorella Junnan Hesi è piazzata al quarto posto, immediatamente a ridosso dei primi tre.

A quest’ultimo concorso hanno partecipato anche ben quattro allievi del maestro Silvia Imperiale. La giuria ha premiato con il primo premio il pianista Andrea Ni, di nove anni, e con il secondo premio Amelia Mesagna, di dieci anni. Anche la determinazione di Alessia Ni, anni 15, è stata premiata con un ottimo terzo posto. Una sicurezza è il talento di Jacopo Mattavelli, secondo premio nella sua categoria, che in agosto sarà in tournée negli USA con l’Orchestra Verdi Junior.

Traguardi significativi che non giungono per caso, ma sono il frutto del lavoro compiuto dai ragazzi per sviluppare le proprie potenzialitàsotto la guida dei docenti in un ambiente stimolanteche offre molteplici occasioni di crescita artistica e culturale. 

Saggio delle classi di flauto dolce e orchestra di flauti dolci

 Insegnante: Nicola Sansone

Solisti 

-J. Boldin de Boismortier Rigaudon, Vièle, Menuet, Contredanse 1, Contredanse 2 Joana Asia, Sergio Campo

-J. Ch. Pepush Sonata n. 2 in Re minore (Adagio, Allegro) Giancarlo Mion

-N. Matteis Aria con Divisione, Gavotta con Divisioni Marco Checchinato

Orchestra

A. Vivaldi Concerto Op. 3 n. 9 (Allegro, Larghetto, Allegro) Solista: Federico Grossi

Orchestra Orchestra di Flauti dolci “Praetorius XXI” Miriam Podavini, Federico Gossi, Emanuele Paterniti Esposito, Stefano Scognamiglio, Davide Aldini, Marco Checchinato, Renata Tomasella, Giancarlo Mion, Tobia Molinari, Nicola Sansone 

Sabato 25 maggio 2018 – Ore 16:30 Villa Gomes (via Gomes, 12), Lecco

Viva la Regina

Viva la regina! Un reading musicale a Villa Gomes Sabato 18 maggio alle ore 17.30va in scena nell’Auditorium del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” di Lecco a Villa Gomes, lo spettacolo Viva la regina! Si tratta di un reading musicale interpretato dalle voci recitanti di Cristina Bossi ed Enrico Ferioli accompagnate dall’Orchestra “Praetorius XXI”del Civico IstitutoMusicale“G. Zelioli”. Lo spettacolo nasce dall’omonimo racconto di Enrico Ferioli, vincitore del “Premio internazionale di letteratura Città di Como 2017” (Elpo Edizioni,Como), che ora rivive sulla scena in un progetto, nato dalla collaborazione tra Ferioli e il flautista Nicola Sansone, che utilizzala musica come cornice emotiva della narrazione, al tempo stesso evocando nello spettatore un’ambientazione collocata in un passato lontano. Protagonista musicale dell’evento è l’orchestra “Praetorius XXI” del Civico Istituto Musicale“G. Zelioli” di Lecco. Formata da allievi ed ex allievi diflauto dolce, violoncello e contrabbasso, coordinati dai rispettivi docenti Nicola Sansone, Maria Antonietta Puggioni, Andrea Quaglia. Il nome dell’orchestra si riferisce al compositore e teorico tedesco Michael Praetorius (1571-1621) il quale, neltrattato Syntagma Musicum del 1619, riferisce che i migliori flauti dolci della sua epoca si vendevano a Venezia in una cassa contenente 21 strumenti di taglia diversa, dal sopranino al contrabbasso. Il numero romano è invece un riferimento al nostro secolo.


Terzo posto per Jun Li He

  

Complimenti alla giovanissima pianista e all’insegnante Isabella Chiarotti.  

L’allieva della nostra scuola Jun Li He vince il terzo premio al Quinto Concorso Pianistico Internazionale “Bruno Bettinelli” di Treviglio, attribuito da una giuria prestigiosa presieduta da Maria Isabella De Carli.    

ALLA SCOPERTA DELL’ ACQUA CALDA

Sabato 20 aprile, ore 14.30

Seminario di didattica musicale per batteria

A cura di Dario Milan

Sabato 20 aprile 2019 alle ore 14.30, l’Istituto Zelioli ospita un seminario di didattica musicale per batteria tenuta da Dario Milan. 

L’autore, batterista jazz funk, nel corso dell’iniziativa presenta il suo libro “Alla scoperta dell’acqua calda”,spiegandone i contenuti e proponendo esempi di esercizi per migliorare il proprio approccio alla batteria; l’obiettivo è quello di migliorare in modo deciso la concentrazione, il timing, la coordinazione e il suono, cercando di suonare in modo efficace e con poco sforzo fisico. 

Dario Milan suonerà inoltre alcuni brani utilizzando delle basi senza batteria estratte dal suo nuovo disco.

Ingresso libero

Percussionisti del Conservatorio di Como

I PERCUSSIONISTI DELCONSERVATORIO DI COMOALLA CASA DELL’ECONOMIA

I mille colori degli strumenti a percussioni, una dinamica che va dal pianissimo impercettibile alla potenza più impressionante, il gioco dei ritmi ora semplici ora complessi: questi sono gli ingredienti del concerto che avrà luogo lunedì 8 aprile alle ore 21 presso l’Auditorium Casa dell’Economia (Camera di Commercio, via Tonale) nell’ambito del progetto Musica Totale, organizzato dal Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” in collaborazione con il Festival Jazz del Comune di Lecco. Protagonista della serata è l’Ensemble di percussioni del Conservatorio di Como, diretto da Paolo Pasqualin, che proponeun avvincente viaggio nel mondo degli strumenti a percussione. È un autentico caleidoscopio di sonorità che avvolgono il pubblico: dinamica, melodia, virtuosismo si alternano nelle composizioni in programma creando un panorama sonoro di stupefacente varietà. La serata ha inizio con un omaggio alla potenza dei tamburi tradizionali giapponesi e prosegue con pezzi scritti da compositori contemporanei come Steve Reich e Giovanni Sollima e da grandi percussionisti attivi in tutto il mondo che fanno emergere sapientemente tutte le potenzialità di questi meravigliosi strumenti: la marimba, il vibrafono, i timpani, i tamburi e tutti gli altri componenti del corposo organico che occupa il palcoscenico. All’interno della serata è prevista un’incursione del pianista Marco Detto, che dialogherà nel segno dell’improvvisazione con i musicisti del gruppo. Protagonista del concerto, l’Ensemble di Percussioni del Conservatorio di Como propone da anni, sotto la guida del maestro Paolo Pasqualin,un panorama musicale molto ampio e di ricerca. Ha al suo attivo diversi concerti in prestigiosi festival e rassegne: Radio Vaticana e Concerti del MIUR a Roma, Teatro Sociale di Como, La Fieradella Musica di Erba, Como Next Festival e molti altri. Ha collaborato con numerosi artisti fra i qualiVincenzo Zitello e l’Ensemble di percussioni Tetraktis. Insieme a loro, il pianista e compositore Marco Detto, che si è esibito in Italia e in Europa e ha all’attivo numerosi lavori discografici; all’attività concertistica affianca quella didattica presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” di Lecco. L’ingresso al concerto è libero.

Informazioni: T. 0341 42 27 82(dalle 14.30 alle 18)

email info@civicalecco.org

GRANDE SUCCESSO PER IL CONCERTO DI CHITARRA

Auditorium tutto esaurito e calorosi applausi hanno accolto il concerto di chitarra classica tenuto giovedì 14 marzo da Tarcisia Bonacina, docente presso il nostro Istituto, nell’ambito dalla rassegna Musica Totale. Il programma, molto vario e coinvolgente, ha accompagnato gli ascoltatori
in un viaggio nella musica europea lungo un secolo di musica originale per chitarra, dall’Ottocento al Novecento. Dopo la romantica introduzione affidata alla Elegie di Johann Kaspar Mertz, la musica si ha avvolto il pubblico con i suoni e i colori della Spagna: prima il virtuosistico “Fandango
variado” di Dionisio Aguado, ancora tipicamente ottocentesco, poi dentro il Novecento con la “Fantasia Sevillana” di Joaquim Turina e la Sonata “Omaggio a Boccherini” di Mario Castelnuovo Tedesco, un pezzo di grande impegno. Una sorpresa per molti sono stati “Quatre pièces brèves”del
compositore svizzero Frank Martin, ricchi di cromatismi e perfino di sperimentazioni dodecafoniche, interpretato dalla musicista con padronanza della tecnica, consapevolezza della forma e ricchezza di sfumature. Grande successo e bis.
Il prossimo appuntamento concertistico della rassegna Musica Totale è per lunedì 8 aprile alle ore 21 presso l’Auditorium Casa dell’Economia con i Percussionisti del Conservatorio di Como.

IL GIARDINO DEI SUONI

IL GIARDINO DEI SUONI

Campus di chitarra

Da lunedì 2 settembre a venerdì 6 settembre 2019

Nella splendida sede del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” a Villa Gomes, l’iniziativa si propone di far vivere ai ragazzi un’esperienza musicale tra le più belle com’è quella del far musica insieme. Insegna l’impegno, lo studio e la collaborazione per il bene comune che vede nel concerto finaledell’orchestra la sua massima espressione

Il Campus è rivolto a chitarristi giovani e giovanissimi ad ogni livello di preparazione

Programma:

· ore 9 – 12.30: lezioni individuali o di gruppo

· ore 12.30 – 14.00 pausa pranzo (possibilità pranzo al sacco sotto la sorveglianza dei docenti).

· ore 14.00 – 16.30 laboratorio orchestrale

Al termine del campus concerto pubblico presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”

Quota di partecipazione euro 100

Per i principianti

               Mini Campus per bambini

Esperienza di avviamento alla chitarra per bambini da 6 a 10 anni

Il corso si svolge dalle ore 14:00 alle 16:30 in forma di laboratorio di gruppo

Quota di partecipazione euro 50

Docenti

Emilia Cappello docente di chitarra presso la Scuola “A. Stoppani” di Lecco

Silvia Faggion docente di chitarra presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” di Lecco

Tarcisia Bonacina docente di Chitarra presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” di Lecco

Direzione artistica e didattica

Emilia Cappello

Info e iscrizioni M 339 4055755       T 0341 422782 (ore 14-18 dal lunedì al venerdì)

e-mail info@civicalecco.org

www.civicalecco.org

Come iscriversi

Entro il 15 maggio 2019 con versamento di euro 25 all’atto dell’iscrizione (non rimborsabile in caso di ritiro dal corso) e della rimanente quota di euro 75 entro il primo giorno del Campus

Il modulo d’iscrizione con le modalità di versamento della caparra e del saldo è scaricabile dal sito www.civicalecco.org (sezione Modulistica) oppure può essere ritirato presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” a Villa Gomes nei pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle 18

Se le iscrizioni non raggiungono un numero minimo adeguato, la direzione si riserva la facoltà di annullare il corso rimborsando la caparra

Si accettano iscrizioni fino ad un massimo di 40 ragazzi; ulteriori iscrizioni saranno prese in considerazione a discrezione dei docenti

Verrà rilasciato un attestato di frequenza per gli usi consentiti dalla legge

Per ulteriori informazioni telefonare o lasciare un messaggio a;

M 339 4055755

T 0341 422782 dalle ore 14 alle 18 dal lunedì al venerdì

e-mail info@civicalecco.org

www.civicalecco.org

Modulo di iscrizione:  http://MODULO ISCRIZIONE E TARIFFARIO.doc

 

LABORATORIO ORCHESTRALE 2019

Come ci si siede in orchestra? Quali sono i segreti per fare musica insieme? Qual è il ruolo del direttore? L’Istituto “Zelioli” organizza un laboratorio per costituire una formazione orchestrale sotto la guida del maestro Marcello Corti. Dalla postura all’accordatura, dal respiro alle arcate: un’occasione di approfondimento e di crescita non solo musicale ma anche umana

  • Il laboratorio, senza limiti di età, si rivolge a tutti coloro che studiano uno strumento ad arco, a fiato o a percussione e possiedono i requisiti tecnici per affrontare brani di media difficoltà
  • Al termine del laboratorio gli allievi suoneranno in un concerto pubblico a Villa Gomes
  • È previsto anche un percorso Junior per allievi fino a 12 anni

Calendario

Il programma comprende dieci incontri di un’ora a partire da venerdì 22 febbraio

Laboratorio Senior                 venerdì dalle ore 18 alle 19

Laboratorio Junior                  venerdì dalle 16.45 alle 17.45

Docente

Marcello Corti

Quota di partecipazione

€ 30,00 (€ 25,00 per gli alunni del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”) entro il 15 febbraio 2019

Il modulo d’iscrizione con le modalità di versamento è scaricabile dal sito www.civicalecco.org (sezione Modulistica) oppure può essere ritirato presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” a Villa Gomes nei pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle 18

Verrà rilasciato un attestato di frequenza per gli usi consentiti dalla legge

Informazioni

T 0341 422782 dalle ore 14 alle 18 dal lunedì al venerdì

e-mail info@civicalecco.org

www.civicalecco.org

Modulo di iscrizione:  http://MODULO ISCRIZIONE E TARIFFARIO.pdf