_MG_1233

Corso di Formazione Orchestrale 2019/2020

L’Istituto Civico Musicale G. Zelioli di Lecco organizza il Corso di Formazione Orchestrale per non professionisti. E’ possibile iscriversi entro il 23 Ottobre compilando il Modulo di Iscrizione e versando la Quota di partecipazione.

Il corso di Formazione Orchestrale si rivolge a:

Tutti coloro che studiano uno strumento ad arco o a fiato e possiedono i requisiti tecnici per affrontare brani di media difficoltà. L’esperienza del corso di formazione orchestrale è aperta anche a chi non è iscritto ai corsi di strumento organizzati dal Civico Istituto di Musica G. Zelioli.

I docenti del corso di Formazione Orchestrale sono Marcello Corti, direttore e orchestratore, e Chiara Ballabio, maestro preparatore per i Violini.

Programma del corso di formazione orchestrale

Il corso di Formazione Orchestrale conta un totale di 15 incontri volti alla preparazione di due concerti. Il calendario delle attività proposte è il seguente:

Sessione Invernale 2019

Venerdì 25 Ottobre 18:00 – 19:00
Venerdì 8 Novembre 18:00 – 19:00
Domenica 17 Novembre 15:00 – 18:00 (giornata studio)
Giovedì 5 Dicembre 18:00 – 19:00
Venerdì 13 Dicembre 18-19 Prova
Mercoledì 18 Dicembre ora da definire Concerto

Sessione Primaverile 2020

Venerdì 6 Marzo 18:00-19:00
Venerdì 13 Marzo 18:00-19:00
Venerdì 20 Marzo 18:00-19:00
Venerdì 27 Marzo 18:00-19:00
Venerdì 3 Aprile 18:00-19:00
Venerdì 17 Aprile 18:00-19:00
Venerdì 24 Aprile 18:00-19:00
Venerdì 8 Maggio 18:00-19:00
Venerdì 15 Maggio 18:00-19:00
Venerdì 22 Maggio 18:00-19:00
Venerdì 29 Maggio Concerto

Costi del Corso di Formazione Orchestrale

Costo per il Corso di Formazione Orchestrale € 30,00 (€ 25,00 per gli alunni del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”) entro il 23 Ottobre 2019

Il corso di formazione sarà attivato con un minimo di 15 partecipanti.

Informazioni

Telefono 0341 422782 dalle ore 14:00 alle 18:00 dal lunedì al venerdì
e-mail info@civicalecco.org
www.civicalecco.org
Modulo di iscrizione


Marcello Corti, direttore d’orchestra

Marcello Corti è direttore, divulgatore, scrittore e creativo: con infinita passione ha dedicato alla musica la sua vita. Si divide tra musica classica e contemporanea, tra musica popolare e colta, tra musicisti professionisti ed amatori.

Ha studiato Direzione all’Accademia Chigiana di Siena con Gianuligi Gelmetti e Michel Tabachnik, al Conservatorio della Svizzera Italiana con Franco Cesarini. Ha studiato con Vittorio Parisi, Lior Shambadal e Maurizio Dones.

E’ direttore di Esecutori di Metallo su Carta Ensemble, dirige l’Orchestra Agnesi di Merate con cui ha realizzato quattro edizioni di Festival Agnesi. E’ direttore artistico dello Stage Estivo ANBIMA Lombardia e ha reso possibile la Banda Giovanile Rappresentativa ANBIMA Lombardia. Dirige l’Orchestra del Liceo Coreutico Musicale Giuditta Pasta di Como.

Marcello Corti incide per la casa discografica londinese 19’40”, con gli Esecutori di Metallo su Carta partecipa a ContempoRarities, al Miami Festival e alla 57a Biennale di Venezia: con loro ha registrato Histoire du Soldat di Igor Stravinsky e The Planets di Gustav Holst. Sempre con gli Esecutori, ha diretto Pinocchio! con musiche di Fiorenzo Carpi e la voce recitante di Francesco Bianconi (Baustelle).

E’ diplomato in Tromba presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Como e laureato in Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo presso l’Università Cattolica di Milano.

Collabora stabilmente con la Banda Sociale Meratese ed il Corpo Musicale Giulia Recli di Brivio. E’ invitato come direttore ospite al Santa Vittoria Music Camp di Santa Vittoria in Matenano, Provincia di Fermo.

Locandina Brahms_page-0001

Scopri Brahms in Civica

Una lezione concerto su Brahms

Una lezione-concerto con esecuzione dal vivo del Quintetto con pianoforte a cura di Antonio Eros Negri

Gli incontri culturali con la grande musica organizzati dal Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” hanno inizio quest’anno con un appuntamento straordinario dedicato alla musica di Johannes Brahms. 

L’appuntamento è domenica 20 ottobre alle 17.30 nell’Auditorium di Villa Gomes per l’esecuzione di uno dei capolavori della musica da camera dell’Ottocento: il Quintetto per pianoforte e archi in fa minore op. 34 di Johannes Brahms.

Opera dalla lunga gestazione, passata attraverso successive rielaborazione per diversi organici prima di approdare alla versione definitiva per due violini, viola, violoncello e pianoforte, fonde la calda espressività romantica dell’autore con modelli contrappuntistici ereditati dal Rinascimento e dal Barocco e con la tradizione classica.

La ricchezza musicale del Quintetto potrà essere apprezzata dai partecipanti anche grazie alle riflessioni introduttive che saranno proposte dal maestro Antonio Eros Negri, che ne ha approfondito la complessa struttura. 


Antonio Eros Negri Lecco
Antonio Eros Negri, ospite al Civico Istituto di Villa Gomes per spiegare la profondità della musica di Brahms

Johannes Brahms
Quintetto per Pianoforte ed Archi in Fa Minore op.34

Valeria Vecerina, Irene Lembo violini
Gianmaria Bellisario, viola
Emanuele Rigamonti violoncello
Satomi Hotta

Ingresso è libero.

Per informazioni telefonare al numero 0341 42 27 82 (dalle 14 alle 18) o scrivere alla email info@civicalecco.org

Banner FB

Open Day

Open Day del Civico Istituto Musicale G. Zelioli di Lecco
Dalle 15 alle 18 sarà possibile ammirare la splendida Villa Gomes dall’interno e conoscere la ricca offerta formativa della “Civica di Lecco”.
Il dipartimento di musica moderna ed il dipartimento di musica classica si aprono a tutti coloro che desiderano provare uno strumento musicale: il corpo docente sarà presente per farvi provare gli strumenti e per darvi tutte le informazioni.

Non vi sono limiti di età, né prove di ammissione. Tutti possono frequentare i corsi per approcciarsi allo studio musicale.

Per informazioni:

Tel: 0341 422782

Email: info@civicalecco.org

Josquin_Missa_BV_Kyrie - banner

CAECILIANA | Giornate di Musica Antica

CAECILIANA

Giornate di Musica Antica

Masterclass, conferenze, convegni, concerti

I SEMINARI

Mercoledì 29 agosto – Domenica 1° settembre

Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”

Maggianico di Lecco, Villa Gomes (via Gomes 15)

Gli incontri sono rivolti a cantanti e strumentisti interessati ad approfondire la musica vocale e strumentale del periodo fra Cinque e Seicento. Le materie trattate sono:

Ensemble vocale e strumentale (docente Roberto Balconi): le canzoni spirituali e i “cantasi come” della straordinaria raccolta delle Canzonette spirituali stampate nel 1657 a uso dell’oratorio filippino di Chiavenna (Sondrio), contenente pezzi solistici e a più voci

Ensemble strumentale (docente Nicola Sansone): studio delle canzonette spirituali di Chiavenna e di pezzi strumentali dell’epoca

Ensemble di fiati e percussioni antichi (docenti Pietro Modesti cornetto, Massimiliano Dragoni percussioni, Nathaniel Wood trombone, Vladimiro Vagnetti bombarda) dedicato al tema “Contrappunti Bestiali: l’alta cappella tra ‘400 e ‘500”

Canto antico (docente Roberto Balconi): lezioni individuali a cantanti

Durante il corso, docenti e allievi realizzeranno due concerti impegnandosi quali solisti e/o in ensemble.

– Le lezioni si svolgono nell’arco della giornata e nelle ore serali; gli orari saranno definiti tenendo conto delle esigenze dei partecipanti

Mercoledì 28 agosto alle ore 18.30

Si terrà un incontro preliminare di tipo organizzativo nella sede di Villa Gomes

 Sarà rilasciato un attestato di frequenza

Come iscriversi

Entro il 23 Agosto 2019 invia a info@civicalecco.org:

– Modulo d’iscrizione compilato scaricabile qui

– copia del bonifico di euro 100(non rimborsabile in caso di ritiro dal corso) da effettuarsi a:

 Fondazione Luigi Clerici

IT76Y0335901600100000016143

In pochi giorni riceverai via mail spartiti per prepararti ai seminari.      

Se le iscrizioni non raggiungono un numero minimo adeguato, la direzione si riserva la facoltà di annullare il corso rimborsando la quota versata

Per ulteriori informazioni telefonare o lasciare un messaggio a:

M. +39 392 467 1504

T. 0341 422782 dalle ore 14 alle 18 dal lunedì al venerdì

e-mail info@civicalecco.org

www.civicalecco.org

SERATA PER LA FESTA DELLA MUSICA

Venerdì 21 giugno 2019, ore 18

Lecco, Auditorium di Villa Gomes

GIORNATA DELLA MUSICA 2019

In ricordo di Jörg Demus

Ogni 21 giugno si celebra in Europa la festa della musica. Nata in Francia, la manifestazione si è poi estesa in varie parti del continente con una programmazione ufficiale di decine di migliaia di  concerti, ai quali vanno aggiunte le manifestazioni spontanee che si richiamano allo spirito dell’evento.

In questa occasione, il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” propone un incontro dedicato alla memoria del grande pianista Jörg Demus, recentemente scomparso. Acclamato come uno dei più importanti pianisti della seconda metà del XX secolo, Demus aveva tenuto lo scorso ottobre una masterclass, una conferenza e un concerto a Lecco proprio per l’Istituto “Zelioli”, impartendo un’indimenticabile lezione di dedizione totale alla musica nel segno dello studio e dell’approfondimento incessante. 

Nel ricordo di questa straordinario esempio, la Scuola mette in fila alcuni degli alunni più promettenti, molti dei quali sono risultati quest’anno vincitori o finalisti di concorsi nazionali e internazionali. 

Il programma impagina una piacevole varietà di voci, strumenti e generi musicali. Preziose miniature per piccole mani di pianisti, capolavori di Chopin, Brahms, Debussy, romanze e lieder di Verdi, Dvorak, arie di Vivaldi e Mozart, per finire con un caleidoscopio musicale proposto da un ensemble di chitarre. Pezzi celebri e brani meno noti si alternano ponendo tutte le premesse per una serata piacevole insieme alle nuove leve che l’Istituto sta formando ottenendo significativi riconoscimenti.

Partecipano alla serata i pianisti He Jun Li, Andrea Ni, Jacopo Mattavelli, Beatrice Corneo, He Junnan, Alessia Ni, i soprani Chiara Losa e Paola Galli e i componenti dell’orchestra di Chitarre dell’Istituto.

Programma

HE JUN LIpianoforte

J. S. Bach, , Preludio in do minore, da 12 piccoli preludi

F. J. Haydn, Sonata XVI:8 in sol maggiore

W. Gillock, Fountain in the rain  

ANDREANIpianoforte

J. S. Bach, Minuetto in sol maggiore 

G. PH. Telemann, Minuetto in sol maggiore

F. Ribitzky, Allegretto

D. Kabalevsky, Pagliacci dall’op. 3

CHIARA LOSA soprano

JACOPO MATTAVELLI pianoforte

A.Vivaldi, Io son  quel gelsomino, da Arsilda regina di Ponto

G. Fauré, Pie Jesu, dal Requiem

E. Grieg, Solvejgs Lied, da Peer Gynt

W.A. Mozart, È amore un ladroncello, da Così fan tutte

JACOPO MATTAVELLI pianoforte

F. Chopin, Studio op. 25 n. 1

J. Brahms, Rapsodia op. 79 n. 1

A. Scriabin, Studio op. 8 n. 12

BEATRICE CORNEOpianoforte

M. Clementi, Prestodalla Sonata op. 25 n. 6 

HE JUNNAN pianoforte

J. S. Bach: Invenzione a due voci in la minore BWV 784  

F. Chopin: Valzer op.69 n.2 in si minore

C. Debussy: Arabesque n. 1

ALESSIA NI pianoforte

F. Chopin, Valzer in la bemolle maggiore

F. Liszt, Studio in re minore op. 1 n. 4

S. Prokofiev, Tarantella

PAOLA GALLI soprano

MARCELLO PANUNZIOpianoforte

G. Verdi, Non t’accostare all’urna

A. Dvořák, Ave Maria

F. Schubert, Ständchen

W. Gomez, Ave Maria

ORCHESTRA DI CHITARRE

M.A. Charpentier, Preludio al Te Deum

G. F. Haendel, Sarabanda

P. Attaignant, Tourdion

Tradizionale USA, The ballad of Jesse James

C. Machado, Marchina de Carnaval

Trio blues (riel. Silvia Faggion)

C. Machado, Chorino el la mineur

NUOVI SUCCESSI DEGLI ALLIEVI DELL’ISTITUTO “ZELIOLI” IN CONCORSI INTERNAZIONALI

Mentre l’anno scolastico del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”si avvia alla fine, è tempo di bilanci. Un metro di misura del lavoro svolto sono i concorsi, in cui gli alunni più capaci si misurano con altri giovani musicisti e sono giudicati da giurie altamente qualificate. 

Tre sono le competizioni alle quali hanno partecipato i pianisti della Scuola: Sestri Levante, Oleggio e Bellano, ottenendo primi e secondi premi e altri importanti risultati.

Un secondo postodi grande rilievo è quello aggiudicatosi a inizio maggio da Jun Li Heal prestigioso Concorso Pianistico Nazionale “J. S. Bach”di Sestri Levante: giunto quest’anno alla 34° edizione, il concorso ha coinvolto cento giovani artistiprovenienti da tutta Italia, valutati da una giuria di concertisti e docenti di Conservatoriosotto la presidenza di un pianista insigne come Pier Narciso Masi. La piccolaJun Li He, classe 2010, nata a Lecco da genitori cinesi, recentemente affermatasi nella propria categoria vincendo il primo premio al “Pozzolino” (versione giovanile del Concorso “Ettore Pozzoli” di Seregno), studia il pianoforte presso l’Istituto “Zelioli” con il maestroIsabella Chiarotti. Buon risultato anche per la sorella Junnan Heche si è piazzata al quarto posto.

Pochi giorni prima Jun Li Hesi è affermata imperiosamente al Concorso Internazionale Pianistico “Città di Oleggio” con un primo premio assolutonella sua categoria; e ha fatto il “bis” con un altro primo premio assoluto al secondo Concorso Internazionale “Bellano paese degli artisti”. A Oleggio la sorella Junnan Hesi è piazzata al quarto posto, immediatamente a ridosso dei primi tre.

A quest’ultimo concorso hanno partecipato anche ben quattro allievi del maestro Silvia Imperiale. La giuria ha premiato con il primo premio il pianista Andrea Ni, di nove anni, e con il secondo premio Amelia Mesagna, di dieci anni. Anche la determinazione di Alessia Ni, anni 15, è stata premiata con un ottimo terzo posto. Una sicurezza è il talento di Jacopo Mattavelli, secondo premio nella sua categoria, che in agosto sarà in tournée negli USA con l’Orchestra Verdi Junior.

Traguardi significativi che non giungono per caso, ma sono il frutto del lavoro compiuto dai ragazzi per sviluppare le proprie potenzialitàsotto la guida dei docenti in un ambiente stimolanteche offre molteplici occasioni di crescita artistica e culturale. 

IL GIARDINO DEI SUONI

IL GIARDINO DEI SUONI

Campus di chitarra

Da lunedì 2 settembre a venerdì 6 settembre 2019

Nella splendida sede del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” a Villa Gomes, l’iniziativa si propone di far vivere ai ragazzi un’esperienza musicale tra le più belle com’è quella del far musica insieme. Insegna l’impegno, lo studio e la collaborazione per il bene comune che vede nel concerto finaledell’orchestra la sua massima espressione

Il Campus è rivolto a chitarristi giovani e giovanissimi ad ogni livello di preparazione

Programma:

· ore 9 – 12.30: lezioni individuali o di gruppo

· ore 12.30 – 14.00 pausa pranzo (possibilità pranzo al sacco sotto la sorveglianza dei docenti).

· ore 14.00 – 16.30 laboratorio orchestrale

Al termine del campus concerto pubblico presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”

Quota di partecipazione euro 100

Per i principianti

               Mini Campus per bambini

Esperienza di avviamento alla chitarra per bambini da 6 a 10 anni

Il corso si svolge dalle ore 14:00 alle 16:30 in forma di laboratorio di gruppo

Quota di partecipazione euro 50

Docenti

Emilia Cappello docente di chitarra presso la Scuola “A. Stoppani” di Lecco

Silvia Faggion docente di chitarra presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” di Lecco

Tarcisia Bonacina docente di Chitarra presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” di Lecco

Direzione artistica e didattica

Emilia Cappello

Info e iscrizioni M 339 4055755       T 0341 422782 (ore 14-18 dal lunedì al venerdì)

e-mail info@civicalecco.org

www.civicalecco.org

Come iscriversi

Entro il 15 maggio 2019 con versamento di euro 25 all’atto dell’iscrizione (non rimborsabile in caso di ritiro dal corso) e della rimanente quota di euro 75 entro il primo giorno del Campus

Il modulo d’iscrizione con le modalità di versamento della caparra e del saldo è scaricabile dal sito www.civicalecco.org (sezione Modulistica) oppure può essere ritirato presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” a Villa Gomes nei pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle 18

Se le iscrizioni non raggiungono un numero minimo adeguato, la direzione si riserva la facoltà di annullare il corso rimborsando la caparra

Si accettano iscrizioni fino ad un massimo di 40 ragazzi; ulteriori iscrizioni saranno prese in considerazione a discrezione dei docenti

Verrà rilasciato un attestato di frequenza per gli usi consentiti dalla legge

Per ulteriori informazioni telefonare o lasciare un messaggio a;

M 339 4055755

T 0341 422782 dalle ore 14 alle 18 dal lunedì al venerdì

e-mail info@civicalecco.org

www.civicalecco.org

Modulo di iscrizione:  http://MODULO ISCRIZIONE E TARIFFARIO.doc

 

LABORATORIO ORCHESTRALE 2019

Come ci si siede in orchestra? Quali sono i segreti per fare musica insieme? Qual è il ruolo del direttore? L’Istituto “Zelioli” organizza un laboratorio per costituire una formazione orchestrale sotto la guida del maestro Marcello Corti. Dalla postura all’accordatura, dal respiro alle arcate: un’occasione di approfondimento e di crescita non solo musicale ma anche umana

  • Il laboratorio, senza limiti di età, si rivolge a tutti coloro che studiano uno strumento ad arco, a fiato o a percussione e possiedono i requisiti tecnici per affrontare brani di media difficoltà
  • Al termine del laboratorio gli allievi suoneranno in un concerto pubblico a Villa Gomes
  • È previsto anche un percorso Junior per allievi fino a 12 anni

Calendario

Il programma comprende dieci incontri di un’ora a partire da venerdì 22 febbraio

Laboratorio Senior                 venerdì dalle ore 18 alle 19

Laboratorio Junior                  venerdì dalle 16.45 alle 17.45

Docente

Marcello Corti

Quota di partecipazione

€ 30,00 (€ 25,00 per gli alunni del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”) entro il 15 febbraio 2019

Il modulo d’iscrizione con le modalità di versamento è scaricabile dal sito www.civicalecco.org (sezione Modulistica) oppure può essere ritirato presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” a Villa Gomes nei pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle 18

Verrà rilasciato un attestato di frequenza per gli usi consentiti dalla legge

Informazioni

T 0341 422782 dalle ore 14 alle 18 dal lunedì al venerdì

e-mail info@civicalecco.org

www.civicalecco.org

Modulo di iscrizione:  http://MODULO ISCRIZIONE E TARIFFARIO.pdf

 

Laboratorio Orchestra 2019-2020

MUSICA TOTALE: L’EDIZIONE 2019

E’ ai nastri di partenza l’edizione 2019 della rassegna Musica Totale, organizzata dal Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” in collaborazione con il Festival Jazz del Comune di Lecco. Percorsi di guida all’ascolto, concerti, aperitivi in jazz e altre iniziative si intrecciano in un progetto dedicato alla musica nella sua globalità.
Il primo appuntamento della rassegna è “Dio delle ceneri”, uno spettacolo di parola e musica sul tema dell’Olocausto che andrà in scena venerdì 8 febbraio alle ore 18 presso l’auditorium dell’Istituto a Villa Gomes. Musica Totale proseguirà la programmazione mercoledì 20 febbraio con una lezione aperta sul Boléro di Ravel per il ciclo di Guida all’ascolto della musica.

Scaricate il programma completo in pdf
musica totale

ALLIEVA DELL’ISTITUTO “ZELIOLI” VINCE IL PRIMO PREMIO AL “POZZOLINO” DI SEREGNO

Il nuovo anno scolastico del Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”si apre all’insegna di rinnovati successi. Dopo gli ottimi risultati ottenuti da diversi alunni lo scorso anno, fa notizia la vittoria di una giovanissima pianista al “Pozzolino” di Seregno.

Nato alcuni anni fa come versione giovanile del Concorso “Ettore Pozzoli”, una delle competizioni pianistiche più prestigiose al mondo, il “Pozzolino” mantiene il respiro internazionale, la giuria autorevolissima e l’impegno organizzativo del concorso maggiore. È rivolto ai talenti dai sei ai diciassette anni che desiderano impegnarsi in un percorso di studi di alto livello per affermarsi sul piano internazionale.

L’edizione di quest’anno ha visto competere circa settanta pianisti provenienti da otto nazioni, dalla Francia al Giappone: è in questo contesto fortemente stimolante, ma altrettanto concorrenziale, che Jun Li He, nata nel 2010 a Lecco da genitori cinesi, si è affermata nella propria categoria vincendo il primo premio.

Di fronte alla giuria presieduta da Pierre Reach e composta da Vincenzo Balzani, Aki Kuroda, Agnieszka Przemyk-Bryla e Barbara Tolomelli, la giovane pianista doveva eseguire due brani obbligatori di Ettore Pozzoli e uno a scelta fra tre pezzi di Schumann, Bach, Kabalevski. Con la sua spontaneità unita a sicurezza, Jun Li He ha convinto la giuria aggiudicandosi l’importante riconoscimento.

A Lecco, Jun Li He studia il pianoforte presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli” a Villa Gomes con il maestro Isabella Chiarotti

Ben presto ha messo in luce il suo talento e la capacità di coltivarlo con passione e con rigore e, malgrado la giovanissima età, ha compiuto in breve tempo progressi tali da potersi mettere alla prova fin dallo scorso anno in concorsi di prestigio, ottenendo il primo premio al FaSolSi di Milano e il secondo al XXXIII Concorso Pianistico Nazionale “J. S. Bach” di Sestri Levante.

Il primo premio al “Pozzolino” non giunge dunque per caso, ma è il frutto di un lavoro compiuto dalla pianista grazie al prezioso lavoro svolto con la sua insegnante in un ambiente stimolante che offre molteplici occasioni di crescita artistica e culturale.