La piccola pianista He Jun Li premiata a concorsi internazionali

È nata nel 2010 a Lecco da genitori cinesi e studia pianoforte presso il Civico Istituto Musicale “G. Zelioli”: il suo nome è He Jun Li e a Villa Gomes si è messa presto in luce per l’impegno, la passione e la costanza con cui affronta un percorso tutt’altro che semplice per una bambina della sua età. Allieva del Maestro Isabella Chiarotti, ha compiuto sensibili progressi in breve tempo, tanto da mettersi alla prova nella partecipazione ad alcuni concorsi di prestigio. Sorprendenti i risultati: primo premio nella categoria 6-8 anni al concorso internazionale pianistico FaSolSi 2018 per bambini e ragazzi di Milano e secondo posto al XXXIII Concorso Pianistico Nazionale “J. S. Bach” di Sestri Levante. 

He Jun Li con il Maestro Isabella Chiarotti
He Jun Li con il Maestro Isabella Chiarott

Il contest nel capoluogo lombardo ha avuto luogo domenica 6 maggio presso il Circolo Filologico Milanese; i concorrenti si sono esibiti di fronte a una giuria d’eccezione presieduta da Carlo Falossi e composta da importanti maestri fra i quali Carlo Balzaretti, direttore del Conservatorio di Como. He Jun Li e gli altri vincitori parteciperanno a Piano City Milano 2018, evento di grande richiamo che si terrà dal 18 al 20 maggio.

Di notevole rilievo anche il piazzamento ottenuto dalla piccola musicista lecchese a fine aprile a Sestri Levante, in una competizione storica che ha una tradizione di vari decenni: anche qui davanti a una giuria importante presieduta da Marcella Crudeli, concertista di fama internazionale già docente al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma e all’École Normale de Musique “A. Cortot” di Parigi.