CONCERTO A MILANO: il grande pianista Mikhail Pletnev

Il Civico Istituto di Musica “G. Zelioli” di Lecco offre un’occasione di particolare interesse agli gli appassionati di musica: una trasferta in autobus a Milano per il concerto che uno dei più acclamati pianisti a livello mondiale, il pianista Mikhail Pletnev terrà lunedì 7 maggio nella Sala Verdi del Conservatorio.

Il programma è entusiasmante: nella prima parte del concerto la Sonata in fa minore “Appassionata” di Beethoven, quindi una selezione di opere di Liszt che trascorrono dall’intimismo al virtuosismo più spettacolare come nella Rapsodia Ungherese n. 11.

Mikhail Pletnev è una delle personalità artistiche più acclamate a livello mondiale. Sommo pianista, ma anche direttore d’orchestra e compositore, Pletnev ha sviluppato una carriera costellata di premi e riconoscimenti. Di lui ha scritto “Die Welt”: “Straordinario virtuosismo e inarrivabile sagacia sono i tratti distintivi del suo pianismo che, nel corso della sfolgorante carriera di direttore d’orchestra, sembra essere diventato ancora più sinfonico e fantasioso nelle sonorità”. Pletnev ha dimostrato di essere un talento fin dall’infanzia. Nel 1978 ha ottenuto la medaglia d’oro al concorso Čajkovskij. Nel 1989 ha fondato la prima orchestra russa a finanziamento privato, la Russian National Orchestra, oggi considerata una delle migliori al mondo. Nel 1996 e nel 2002 Pletnev ha ricevuto in Russia il “Premio di Stato” e nel 2007 gli è stato conferito il “Premio Presidenziale”.

Per partecipare a questo evento, la scuola può proporre la combinazione biglietto + autobus al costo di 25 euro.

Dato il numero limitato di posti disponibili, si consiglia di prenotarsi con anticipo presso la segreteria della Scuola alla email info@www.civicalecco.org (tel. 0341 42 27 82, dalle 14.30 alle 19).